CAMPFIRE nasce da un’idea di Roberto Recchioni, fumettista, scrittore, erede di Tiziano Sclavi sulle pagine di Dylan Dog, ed è un GdR sporco e cattivo basato sul concetto del Prova, Muori, Riprova.