Logo Need Games

The Job: Cosa Potrebbe Mai Andare Storto?

Volete il meglio. Gemme, diamanti, lingotti d’oro, quadri di Picasso, uova Fabergé, la corona della Regina. Niente di meno.

Dovete agire velocemente, pensare velocemente. Venire scoperti è l’unica cosa che vi spaventa. Non tanto per il rischio di finire in galera (dalla quale comunque potreste sempre fuggire), ma per la vergogna di aver fallito.

THE JOB è un gioco di ruolo da tavolo di Games Omnivorous (già editori originali di Mausritter!). Nei giochi di ruolo tradizionali, vincere o perdere è irrilevante. Questo gioco, invece, ha un obiettivo chiaro: mettere a segno un colpo da maestro. O si riesce, o non si riesce.

Il gioco si svolge in due fasi: preparativi e azione. Nella fase di Preparativi, i giocatori elaborano il loro grande piano a partire da un briefing, con un budget a disposizione e degli ostacoli da considerare.

Nella fase di Azione, il piano viene messo in atto giocando determinate scene, e scoprono quanto erano (per nulla) preparati. La tensione è trasmessa particolarmente bene da una pila di dadi in bilico che può cadere ad ogni azione fallita, compromettendo potenzialmente l’intera rapina. Se la pila crolla per tre volte, il colpo fallisce. Altrimenti, la squadra ottiene il bottino.

Già, la squadra. Con tutti i ruoli tipici del genere come l’Autista, il Capo, il Genio, il Prestigiatore e molti altri, i personaggi sono caratterizzati semplicemente dal loro inventario e da alcune mosse. Niente statistiche. Questo perché THE JOB è un gioco pensato per one-shot ed è stato ottimizzato per la migliore esperienza nel tempo più compatto possibile.

Un mini-gioco di ruolo di 50 pagine con un design incredibile ispirato alle locandine anni ’60, al cui interno troverete tutte le regole necessarie per la creazione del personaggio, il gioco, le procedure e gli strumenti per il GM, cinque brief esemplificativi e le linee guida su come utilizzare THE JOB come side-quest per altri giochi di ruolo (più tradizionali).

THE JOB è attualmente in impaginazione, e contiamo di pubblicarlo nella seconda parte del 2024!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Due mail a settimana, niente spam. Il lunedì news, il giovedì articoli interessanti.