Logo Need Games

Guida all’Eriador

Saluti, intrepidi avventurieri e affezionati lettori. Oggi vi portiamoo una guida all’Eriador, un territorio vasto e ricco di storia, ideale per ambientare le vostre avventure nel gioco di ruolo L’Unico Anello o la sua trasposizione per la 5e del gioco di ruolo più famoso del mondo, Il Signore degli Anelli: il Gioco di Ruolo.

Questa terra, dimora di antiche rovine e nascoste meraviglie, attende solo di essere esplorata. Seguitemi, dunque, in un viaggio attraverso questa regione enigmatica e affascinante, e scoprite come utilizzarla per le vostre epiche campagne.

La Storia dell’Eriador

L’Eriador, situato a ovest delle Montagne Nebbiose e ad est dei Monti Lune, è una regione che vanta una storia lunga e complessa. Una storia che ha visto sorgere e cadere una gloriosa civiltà e cedere il passo sempre più a oscure ombre e decadenza. Possiamo ridurre la storia dell’Eriador a quattro periodi:

  1. Le Origini Antiche
    • Prime popolazioni: Le prime tribù umane che abitarono l’Eriador erano tribù nomadi che vivevano in armonia con le terre selvagge. Con il passare dei secoli, queste tribù iniziarono a stabilirsi e costruire piccoli villaggi.
    • Influenza Elfica: Gli Elfi, guidati da Gil-galad, l’Alto Re dei Noldor, ebbero un’influenza significativa nella regione, stabilendo contatti con le popolazioni locali e costruendo splendide città come Lindon.
  2. La Fondazione di Arnor
    • Elendil e i Fedeli: Dopo la caduta di Númenor, Elendil e i suoi seguaci fondarono il reame di Arnor nell’anno 3319 della Seconda Era. Arnor prosperò per molti anni, diventando un centro di cultura e potere.
    • Divisione e Declino: Dopo la morte di Eärendur, l’ultimo Re di Arnor, il reame fu diviso tra i suoi tre figli, dando origine ai regni di Arthedain, Cardolan e Rhudaur. Questa divisione portò a lotte interne e al declino della potenza di Arnor.
  3. La Caduta e le Rovine
    • Guerra con Angmar: Il Regno di Angmar, guidato dal Re Stregone, portò ulteriore rovina all’Eriador. Arthedain fu l’ultimo dei tre regni a cadere, e con esso scomparve anche l’ultima grande città, Fornost.
    • Rovine e Resistenza: Nonostante la caduta dei regni, piccoli gruppi di Dúnedain rimasero nella regione, mantenendo vive le tradizioni e la resistenza contro le forze oscure.
  4. La Terza Era
    • Il Declino degli Uomini: Dei grandi regni del passato non resta più traccia. Le città vengono abbandonate e inverni sempre più rigidi e crudeli portano l’intera regione a svuotarsi. Sotto la neve il passato viene dimenticato mentre l’oscurità continua a crescere.
    • Lande Desolate: Dopo quasi tremila anni di storia, i territori orientali dell’Eriador sono svuotati di tutto a parte bestie e volatili. Queste terre solitarie assistono talvolta al passaggio dei Ranger tra le ombre delle colline, ma anch’essi sono rimasti in pochi. Gli Uomini di Brea affibbiano loro nomignoli dispregiativi, mentre gli abitanti della Contea non sanno nulla sul loro conto.

Le Terre dell’Eriador: Una Panoramica

L’Eriador è una regione vasta e diversificata, situata a ovest delle Montagne Nebbiose e ad est dei Monti Lune. Un tempo prospero sotto il dominio dei Re di Arnor, ora è una terra selvaggia e spopolata, punteggiata da antiche rovine e tracce della sua grandezza passata.

  1. Hobbiton e la Contea
    • Descrizione: La Contea è una terra di pace e tranquillità, abitata dai pacifici Hobbit. Con i suoi paesaggi pittoreschi e villaggi accoglienti, è il luogo perfetto per iniziare una campagna in cui i personaggi si trovano a partire da umili origini.
    • Consigli per l’avventura: Utilizzate la Contea per introdurre i giocatori al gioco. Le avventure possono iniziare con compiti semplici, come indagare misteri locali o esplorare i confini della Contea, crescendo poi in scala e complessità.
  2. Brea e le Colline Vento
    • Descrizione: Brea è un crocevia di culture, dove Uomini e Hobbit vivono fianco a fianco. I Colli Ventosi, con la loro atmosfera antica e misteriosa, offrono innumerevoli opportunità per avventure.
    • Consigli per l’avventura: Bree può fungere da hub per i personaggi, un luogo sicuro dove riposare e recuperare informazioni. Le Colline Vento possono essere esplorati per scoprire antichi segreti e rovine dell’Arnor, oppure come ambientazione per incontrare personaggi misteriosi come i Raminghi del Nord.
  3. Annúminas e Fornost
    • Descrizione: Queste due città un tempo splendenti sono ora in rovina, testimonianze silenziose della grandezza passata di Arnor. Annúminas, sulle rive del Lago Nenuial, e Fornost, situata più a nord, offrono scenari evocativi e carichi di storia.
    • Consigli per l’avventura: Questi luoghi sono perfetti per avventure incentrate sull’esplorazione e la scoperta. I personaggi potrebbero essere incaricati di recuperare antichi artefatti, oppure di proteggere i segreti delle città dalle forze del male.
  4. Le Terre Selvagge e gli Ered Luin
    • Descrizione: Le terre selvagge dell’Eriador sono dominate da foreste oscure, paludi insidiose e montagne imponenti come gli Ered Luin (Monti Azzurri). Sono territori pericolosi, ma anche ricchi di avventure per chi osa esplorarli.
    • Consigli per l’avventura: Le terre selvagge sono perfette per incontri con creature misteriose e pericolose. Gli Ered Luin possono ospitare antiche miniere naniche o città nascoste, offrendo sfide sia di combattimento che di ingegno.

Trame e Avventure Consigliate

  1. La Minaccia dei Troll
    • Trama: Una banda di Troll ha preso dimora in una vecchia roccaforte vicino alle Colline Vento, terrorizzando i viaggiatori. I personaggi devono investigare e neutralizzare la minaccia, magari scoprendo un antico segreto nascosto nella roccaforte.
  2. Il Tesoro di Arnor
    • Trama: Si dice che un antico tesoro di Arnor sia nascosto nelle rovine di Fornost. I personaggi devono risolvere enigmi e superare pericoli per recuperare il tesoro, contendendosi il bottino con altri avventurieri o creature malvagie.
  3. Alla Ricerca di Annúminas
    • Trama: I personaggi ricevono l’incarico di recuperare un antico manufatto nascosto nelle rovine di Annúminas. Dovranno affrontare trappole antiche, spiriti inquieti e forse anche forze oscure interessate al potere dell’artefatto.
  4. Il Segreto delle Colline Vento
    • Trama: Una serie di strani eventi conduce i personaggi alle Colline Vento, dove scoprono la presenza di un antico culto che cerca di risvegliare un potere oscuro. Dovranno investigare e fermare il rito prima che sia troppo tardi.
  5. La Minaccia delle Terre Selvagge
    • Trama: Le terre selvagge dell’Eriador stanno diventando sempre più pericolose. Creature oscure emergono dalla Vecchia Foresta e i villaggi lungo il Lhûn sono sotto assedio. I personaggi devono unirsi ai Raminghi del Nord per proteggere le terre e scoprire la causa di questa nuova minaccia.
  6. Profonde Scoperte
    • Trama: Un’antica miniera nei Monti Lune è stata riscoperta, e i Nani degli Ered Luin chiedono l’aiuto dei personaggi per esplorarla. Potrebbero trovarsi di fronte a tesori inestimabili, ma anche a pericoli mortali.

Conclusione

L’Eriador è una terra ricca di storie non raccontate e misteri da svelare. Con la sua storia profonda e i suoi paesaggi variegati, offre un’ambientazione perfetta per le vostre avventure in L’Unico Anello. Che siate alla ricerca di esplorazioni tranquille nella Contea o di pericolose missioni nelle terre selvagge, l’Eriador vi offre un mondo di possibilità.

Quindi, preparate le vostre mappe, affilate le vostre spade e radunate i vostri compagni di viaggio. L’Eriador vi attende, pronto a svelarvi i suoi segreti più profondi e le sue avventure più emozionanti.

Buon viaggio, avventurieri della Terra di Mezzo. L’Eriador vi aspetta qui:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Due mail a settimana, niente spam. Il lunedì news, il giovedì articoli interessanti.