Logo Need Games

Camelot – Primo Aggiornamento

Sono passate tre settimane da quando abbiamo lanciato le preiscrizioni al progetto Camelot (trovate tutto qui) e l’entusiasmo per l’iniziativa è stato totalmente inaspettato.

In tutta onestà vi diciamo che ci eravamo dati 50 preiscrizioni come la soglia di interesse ideale, e nel corso di queste tre settimane (sì, state ancora continuando a farlo!) siamo arrivati a 140 preiscrizioni.

Questo è un dato che ci ha francamente lasciato a bocca aperta, e ci ha investito di ulteriore senso di responsabilità. Mentre valutiamo le opzioni tecnologiche per la struttura di base, abbiamo pensato di condividere con voi qualche dato aggregato su tipologie di realtà e localizzazione geografica delle risposte.

Naturalmente le associazioni (sia enti APS che i gruppi di gioco aperti, i centri sociali e i circoli culturali) la fanno da padrone, con la metà delle preiscrizioni effettuate. I negozi (hobby, fumetterie, librerie) in cui si svolgono sessioni di gioco (spesso spinte dalle associazioni stesse) hanno un buon sesto delle preiscrizioni, e i content creator sono un terzo abbondante, altro dato che non ci aspettavamo! Ci hanno scritto persino dei game designer in erba e giocatori singoli superentusiasti!

Per quanto riguarda la collocazione geografica, più della metà delle richieste viene dal Nord, mentre il Centro è presente con un terzo delle richieste, mentre debole la risposta del Sud/Isole con un decimo. C’è da segnalare come nei negozi la provincia di Milano sia preponderante, mentre nelle associazioni se la giocano Roma e Torino!

Ci ha fatto molto piacere leggere le descrizioni delle varie realtà, e tra le parole più ricorrenti rientrano certamente aggregazione, divulgazione, diffusione della cultura del GdR, didattica, educazione.

Spesso collaborate con case editrici e fiere, ma soprattutto con gli enti comunali e d’istruzione, sia utilizzando i loro spazi messi a disposizione che partecipando a iniziative e bandi – fate uno squillo al vostro comune, sono più frequenti di quello che pensate!

Molte associazioni sono attive anche in ambito larp e esport, giochi da tavolo e talvolta miniature (ma meno di quello che pensavamo). Alcune sono davvero grandi (oltre i 200 membri? wow) altre piccole ma agguerrite!

PROSSIMI PASSI

Come dicevamo, stiamo testando diverse possibilità tecnologiche per la registrazione del profilo. Al momento lo scoglio più ostico è stabilire come strutturare a livello di database il luogo di ritrovo: possono essere più di uno, e le location stesse sono spesso i promotori delle iniziative.

Avevamo ipotizzato di imbastire un questionario preventivo per chiedervi qualche dato in più (anni di attività, numero di associati, ragione sociale, frequenza delle attività… ) ma poi abbiamo pensato che non abbiamo davvero bisogno di tutto questo adesso, è più importante mettervi a bordo.

Con l’incombenza di Play Modena non crediamo di riuscire ad attivare la Fase 1 a brevissimo: questi sono gli attimi prima della tempesta, dove chiudere gli ultimi avvii stampa, sistemare i siti, aggiornare i pdf, radunare le truppe e prepararci all’impatto; dopo la fiera però torneremo sicuramente con qualche aggiornamento.

A presto!
Marchino

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Due mail a settimana, niente spam. Il lunedì news, il giovedì articoli interessanti.